Le piscine interrate perdono regolarmente acqua ogni giorno per evaporazione, ma una perdita eccessiva di acqua (da ½ a 1 pollice al giorno) è indicativa di una perdita. Le perdite devono essere riparate, perché non solo svuotano una pozza della sua acqua, ma aumentano anche le bollette dell’acqua e possono indebolire il sottosuolo. Prima di decidere il modo migliore per riparare una perdita nel rivestimento in vinile di una piscina interrata, tuttavia, è necessario identificare la posizione della perdita e valutarne la gravità. Se sospetti che la tua piscina abbia una perdita, ecco come capire se è presente e capire dove si trova la perdita.

pvc-touch
PVC -TOUCH-

Quanta perdita d’acqua in una piscina è normale?


È normale che la tua piscina perda ogni giorno una piccola quantità di acqua per evaporazione, soprattutto se vivi in un clima caldo o se la tua piscina è esposta al sole. Tuttavia, se la tua piscina perde più da mezzo pollice a un pollice di acqua al giorno, è quasi garantito che hai una perdita tra le mani. A differenza dell’evaporazione, che è un processo naturale innocuo, una perdita crea rischi per la sicurezza pompando acqua direttamente nel terreno, causando debolezza e instabilità che possono rovinare le pompe, danneggiare la piscina o persino portare a un collasso.

Quanta acqua perde una piscina a settimana?


In media, una tipica piscina perde da circa un quarto di pollice a due pollici di acqua a settimana. Ciò si aggiunge a un enorme 10.000-20.000 galloni all’anno, abbastanza per riempire una seconda piscina! I fattori che possono causare o accelerare la perdita d’acqua della piscina includono schizzi, clima caldo e controlavaggio del filtro, che si verifica quando l’acqua di scarico della piscina viene scaricata nel sistema fognario.

Sebbene non sia possibile prevenire completamente la perdita d’acqua, è possibile adottare misure per ridurre l’evaporazione e gli sprechi, come mantenere la piscina coperta, evitare giochi d’acqua decorativi e spegnere i sistemi di riscaldamento quando la piscina non è in uso, poiché l’acqua calda evapora di più rapidamente dell’acqua fredda.

Perché la mia piscina perde acqua durante la notte?


Potresti pensare che, senza il sole che picchia o i tuoi animali domestici e bambini che schizzano, la perdita d’acqua durante la notte sarebbe impossibile. Tuttavia, con sorpresa di molti proprietari di case, è in realtà comune che le piscine perdano acqua durante la notte. Anche senza luce solare, possono ancora verificarsi notevoli quantità di evaporazione, soprattutto se la temperatura della piscina è superiore alla temperatura dell’aria. Fortunatamente, puoi limitare l’evaporazione notturna e la perdita d’acqua usando una copertura per piscina o spegnendo il sistema di riscaldamento una volta che hai finito con la piscina per la sera.

Perdita in piscina

Quali sono i segni di una perdita in piscina?


Fai attenzione a questi segnali di allarme rivelatori che la tua piscina in fibra di vetro, gunite o vinile perde, specialmente se la tua piscina è vecchia o è stata installata di recente:

Ci sono pozzanghere, punti umidi o pozze d’acqua stagnante vicino alla piscina, anche se non ha piovuto di recente.
Nella tua piscina crescono alghe (che sembrano schiuma verde), anche se hai trattato e scioccato l’acqua diligentemente.
Noti crepe, depressioni, punti molli o macchie sul ponte della piscina, che indicano che l’acqua non viene contenuta.

Qual è il modo migliore per identificare una perdita in una piscina?


Esistono diversi modi semplici per verificare la presenza di perdite nella piscina se la perdita d’acqua della piscina sembra eccessiva. Ad esempio, puoi toccare o camminare sul pavimento della tua piscina per cercare zone molli, che sono indicative di perdite; diffondere coloranti alimentari non tossici per rivelare dove compaiono vortici, increspature o correnti; o semplicemente utilizzare il test del secchio da cinque galloni, descritto passo dopo passo nella sezione successiva.

Perdita o evaporazione della piscina? Identifica una perdita con un secchio da 10 litri

Prima di cercare una perdita nella tua piscina, dovresti confermare che c’è una perdita. Per farlo ci vuole solo un giorno e tutto ciò di cui hai bisogno è un secchio da 10 litri, nastro adesivo e acqua. Semplicemente:

  1. Riempi un secchio da 10 litri con acqua e posizionalo vicino alla tua piscina.
  2. Segna il livello dell’acqua nel secchio con del nastro adesivo.
  3. Segna il livello dell’acqua nella piscina con del nastro adesivo (che non danneggerà il tuo rivestimento in PVC).
  4. Dopo un giorno, misura la differenza tra il livello dell’acqua e ogni pezzo di nastro adesivo.
  5. Se la differenza nella piscina è maggiore della differenza nel secchio, la tua piscina ha una perdita; se non c’è una disparità significativa, la perdita di acqua della piscina è per evaporazione.
    Dopo aver determinato la presenza di una perdita, il passaggio successivo consiste nell’identificare dove si trova. (Se non c’è una perdita, vai a fare una nuotata.)

Verificare la presenza di perdite nei sistemi elettrici e di filtrazione

È facile controllare la presenza di perdite negli impianti elettrici e idraulici. Guarda le linee dei condotti elettrici che conducono dalle luci della piscina per verificare che non vi siano umidità o perdite. Non dovrebbe esserci acqua sui cavi. Se c’è, chiama un professionista per determinare la posizione precisa della perdita e riparala: non vuoi essere scioccato.

Per vedere se il sistema idrico della tua piscina perde, disattiva il filtraggio. Guarda intorno a tutti i tubi, raccordi e la pompa per l’umidità. Se ne vedi uno, questo è probabilmente il luogo della tua perdita. A seconda della posizione esatta della perdita, potresti essere in grado di sostituire un tubo da solo o, per problemi più complessi come una pompa guasta, potresti aver bisogno di un servizio professionale per il sistema di filtraggio della tua piscina.

Come posso sapere dove perde la mia piscina?


Una volta che un test di perdita della piscina ha confermato l’esistenza di una perdita, il passaggio successivo è individuare la posizione della perdita in modo che possa essere riparata rapidamente prima che il danno peggiori. Per trovare una perdita in una piscina in rivestita in PVC assumi un professionista di fiducia per ispezionare a fondo la piscina per te. Se vivi in Lombardia, saremo lieti di ispezionare la tua piscina per la perdita.

74 Commenti. Nuovo commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTERInterrate, semi-interrate o fuori terra

È così facile avere una piscina. Scopri come!