Come pulire la tua piscina

Lo sporco può essere rimosso dal fondo della piscina utilizzando un aspirapolvere manuale per piscina. Di seguito puoi scoprire come utilizzare un aspirapolvere manuale per piscina.

Prima di tutto, fissa l’aspirapolvere manuale al manico telescopico. Usa il semplice sistema di clic per farlo.
Quindi far scorrere il tubo galleggiante sul punto di aspirazione dell’aspirapolvere.
Posizionare l’aspirapolvere nell’angolo della piscina e abbassare l’aspirapolvere insieme al tubo sul fondo della piscina.
Afferrare ora il tubo dell’aspirapolvere sulla linea di galleggiamento. Spingere il tubo verso il basso sotto la linea di galleggiamento verticalmente metro per metro fino a raggiungere l’estremità del tubo. Questo sfogerà il tubo dell’aspirapolvere. Se non lo fai, la pompa della piscina verrà danneggiata.
Dopo aver sfiatato il tubo dell’aspirapolvere, è possibile collegare il tubo al connettore dell’aspirapolvere o allo skimmer.

Per poter aspirare bene, l’intera potenza di aspirazione deve andare al punto di collegamento dell’aspirapolvere. Potrebbe essere necessario chiudere temporaneamente alcuni tubi, ad es. quando si usano skimmer o lavapavimenti. È possibile chiudere questi tubi con l’aiuto delle valvole a sfera sull’installazione del filtro.

Quindi ora tutto è pronto per pulire la piscina. Passa il pavimento della piscina con l’aspirapolvere e aspira lo sporco. Cerca di rimuovere lo sporco il meno possibile. Quindi procedi con attenzione.

Se si nota che la potenza di aspirazione dell’aspirapolvere è ridotta, eseguire un controlavaggio del filtro a sabbia. Questo pulirà il filtro a sabbia. Dopo pochi minuti, la potenza di aspirazione sarà di nuovo buona e potrai continuare a pulire la piscina.

Una volta che il pavimento della piscina è pulito, eseguire nuovamente il controlavaggio e riportare il filtro nella posizione originale. Rimuovere l’aspirapolvere manuale e il tubo galleggiante e riportare le valvole a sfera nella posizione originale. Salta in piscina e divertiti!

Trovi questo sistema troppo complicato o non vuoi perdere tempo ad aspirare la piscina? Allora dai un’occhiata ai nostri robot per la pulizia della piscina. Questi pulitori automatici per piscine rendono la piscina pulita senza che il proprietario debba fare nulla.

Come pulire il bordo della tua piscina

A volte si rilevano squame bianche sul muro della piscina sulla linea di galleggiamento. Puoi pulirlo facilmente usando una spugna e CTX-75. Si tratta di un prodotto studiato appositamente per rimuovere calcare e grasso.

Per fare ciò, lascia che il livello dell’acqua scenda di alcuni centimetri. Mettere il prodotto sulla spugna e strofinarlo sul calcare della linea di galleggiamento.

Idealmente, lasciare agire il prodotto per alcuni minuti prima di risciacquarlo con l’acqua della piscina. Quindi rabboccare nuovamente l’acqua della piscina. Questo prodotto non è pericoloso, quindi puoi continuare a nuotare immediatamente.

Come pulire l’acqua della piscina

Mantenere pulita la piscina significa molto di più che pulire il pavimento e la linea di galleggiamento. Devi anche filtrare sufficientemente l’acqua. In estate consigliamo un minimo di 8 ore di filtraggio al giorno. Questo filtrerà tutte le particelle di sporco il più rapidamente possibile.

Per mantenere la qualità dell’acqua sana, è necessario aggiungere prodotti per la manutenzione alla piscina. Innanzitutto, assicurati che l’acidità o il valore del pH siano corretti. Per poter nuotare in piscina, il pH dovrebbe essere compreso tra 7,0 e 7,6 con un valore ideale di 7,2.

Testkit
Per questo, dovresti testare la qualità dell’acqua con un kit di test. Se necessario, aggiungere all’acqua pH Plus o pH Min.

La piscina deve anche essere disinfettata contro i batteri. Per fare questo, puoi aggiungere cloro all’acqua. Puoi facilmente controllare i livelli di cloro usando il tuo kit di test.

Dovresti essere facilmente in grado di mantenere pulita la tua piscina seguendo i suggerimenti sopra indicati. Se hai ancora un problema, non esitare a contattarci.
Investire un po ‘di tempo ogni settimana per mantenere pulita la tua piscina significa che non avrai mai così tanto lavoro.

Rimandare la manutenzione e farlo solo una volta al mese ti costerà molto più tempo e denaro alla fine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTERInterrate, semi-interrate o fuori terra

È così facile avere una piscina. Scopri come!