Dopo un’estate di caldo record in molte zone del paese, dobbiamo pensare alla chiusura invernale della piscina.

Mettere via una piscina per l’inverno non è difficile, ma c’è sicuramente un modo giusto e un modo sbagliato per farlo. E dato che farlo nel modo sbagliato può portare a qualsiasi cosa, da un piccolo inconveniente quando una copertura mal fissata scivola nella piscina e deve essere recuperata. Oppure a costosi danni quando i tubi che non sono stati correttamente espulsi si congelano e si rompono. Con i nostri consigli adesso potere evitare gli errori che tornano a tormentare alcuni proprietari di piscine in primavera.

Errori di chiusura invernale della piscina che non vuoi fare

Modopool-chiusura invernale

Mettendoci una svolta diversa, ecco le cose che sicuramente NON dovresti fare durante l’inverno della tua piscina.

  • NON dimenticare di regolare il pH della piscina a 7,2-7,8. Questo livello di pH previene la formazione di macchie, incrostazioni e crescita di alghe.
  • NON saltare la fase di shock. Shock la piscina come indicato sulla confezione del prodotto.
  • NON lesinare sul filtraggio. Assicurati di far funzionare il filtro per un periodo compreso tra 24 ore (se l’acqua della piscina è abbastanza pulita) a 48 ore (se l’acqua della piscina è molto sporca) prima di chiudere la piscina.
  • NON dimenticare di aspirare accuratamente la piscina e di rimuovere eventuali detriti galleggianti.
  • NON dimenticare di aggiungere un alghicida per inibire la crescita delle alghe.
  • NON “fidarti del tuo istinto” quando si tratta di abbassare il livello dell’acqua nella piscina. Segui le indicazioni del produttore della piscina. Molte piscine fanno meglio durante l’inverno se sono parzialmente riempite. Solo alcuni tipi di piscine devono essere completamente svuotati.
  • NON dimenticare di spegnere la pompa del filtro e svuotare la pompa, il riscaldatore del filtro, altre apparecchiature e l’impianto idraulico. E ricorda di leggere le istruzioni del produttore sulla lubrificazione e la copertura dell’attrezzatura.
  • NON dimenticare di spegnere completamente l’alimentazione all’apparecchiatura di supporto e rimuovere i fusibili o spegnere gli interruttori automatici.
  • NON lasciare un trampolino o uno scivolo in posizione per tutto l’inverno. Questi elementi dovrebbero essere staccati e conservati.
  • NON tagliare angoli sulla copertura della piscina. Vuoi una copertura di qualità che sia forte, durevole e resistente alle intemperie.
  • NON mancare di fissare adeguatamente la copertura per piscina, compreso il fissaggio e il serraggio delle cinghie in modo appropriato e assicurandosi che il bordo della copertura sia aderente alla superficie del ponte in modo che il vento non possa penetrarvi sotto.

Evita gli errori sopra nominati, ma non evitarci

Se hai domande su qualsiasi cosa, dall’acquisto di una copertura invernale al metterla sulla tua piscina, abbiamo le risposte! Non esitare a contattarci. Vogliamo che la tua esperienza di chiusura invernale della piscina sia facile e priva di errori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTERInterrate, semi-interrate o fuori terra

È così facile avere una piscina. Scopri come!